Caricamento in corso...

Informazioni

Uscita: 2016
Nazionalità: Italia
Genere: Commedia
Durata: 110'
Audio: Stereo

V.M. 12 V.M. 12

Regia: Simona Izzo
Cast: Valentina Cervi Mariano Rigillo Barbora Bobulova Marco Cocci Myriam Catania

Approfondimenti

informazioni

La composizione della famiglia al centro di Lasciami per sempre e' a dir poco complicata: al centro ci sono tre sorelle - Carmen, Viola e Aida - figlie di Renato. Carmen e' separata da Pietro da cui ha avuto la figlia Giulia, e ora Pietro ha una relazione con Balkissa; Viola e' divorziata da Davide da cui ha avuto il figlio Lorenzo, e ora vive con Nikos, che a sua volta ha un figlio italo-canadese, Sean; Aida e' sposata (all'estero) con Fiamma. A completare il quadro ci sono Martina, la ragazza di Lorenzo, e Yuri, il vicino di Viola da sempre innamorato di Aida. Tutta la tribu' si riunisce nella grande casa di famiglia sull'isola d'Elba, in occasione del compleanno di Lorenzo. E ce n'e' per tutti i gusti: omosessualita', coppie interrazziali, tendenze sadomaso, disturbi alimentari, bipolarismo, tentazioni suicide e quanto di piu' vicino all'incesto (senza fare spoiler).
Non e' facile entrare in sintonia con l'universo privilegiato e caotico creato da Simona Izzo, che dirige e scrive Lasciami per sempre insieme al cosceneggiatore Matteo Bondioli, allo stesso modo in cui era difficile non sentirsi esclusi (o respinti) da A Bigger Splash di Luca Guadagnino, anch'esso ambientato su un'isola fra ricconi vanesi ed egocentrici, o da Incompresa, in cui Asia Argento raccontava la sua storia famigliare viziata e disfunzionale. La chiave di accesso a questa commedia romantica costantemente sopra le righe, tracimante personaggi e intrecci relazionali, popolata da donne a seno nudo (ma anche, con ammirevole equanimita', da natiche e membri maschili) e costellata di situazioni estreme e' costituita dai nomi delle protagoniste, tutti e tre presi a prestito dall'opera lirica, che le vogliono eroine di un incessante melodramma anche nella sua dimensione ridicola, ovvero "da operetta". Visto in quest'ottica il film di Simona Izzo ha una sua cifra stilistica ben precisa, coerente e controbilanciata da alcuni solidi contraltari: una regia curata e non farsesca (come la storia avrebbe potuto suggerire) che fa leva sulla fotografia seducente di Tani Canevari, e le interpretazioni di alcuni degli interpreti, che a'ncorano al buon senso una vicenda per altri versi delirante. Gli attori "di peso" sono Mariano Rigillo nei panni del capofamiglia Renato, Maurizio Casagrande in quelli del ginecologo Pietro e Max Gazze' nel ruolo del musicista Nikos: i primi due si appoggiano alla loro consumata esperienza teatrale, il terzo si abbandona alla variazione jazzistica evitando ove possibile di "svisare".
Del resto il tema portante della storia e' l'armonia, o la sua mancanza: non a caso ben tre personaggi - il gia' citato Nikos, l'esperta di profumi Viola e la cuoca Aida - svolgono attivita' che richiedono grande attenzione all'equilibrio fra gli ingredienti, in cerca di un accordo che appaghi i sensi e accarezzi l'anima. Anche Izzo costruisce una polifonia di colori, oggetti di scena (bella la scenografia di Tina Pennisi e Maria Angela Capuano), odori, corpi solidi e liquidi (molto efficaci le riprese subacquee). Il tallone d'Achille e' la sceneggiatura, spesso troppo "carica" e implausibile, talvolta eccessivamente didascalica ("Io detesto il razzismo semantico" poteva dirla solo la versione intellettuale del Puffo Brontolone): un po' meno proclami filosofici, colpi di scena ad arte e volgarita' ad effetto, e il racconto sarebbe stato piu' accessibile.
Lasciami per sempre ha pero' il coraggio dell'eccesso, e' piu' vitale di molto cinema asfittico recente e riesce a fare di se' un'allegoria picaresca della famiglia allargata, che riproduce la chimica esplosiva degli affetti senza sottovalutarne la pericolosita'.

In programmazione




Ti suggeriamo

TV memochiudi

Per ricevere una email o un SMS che ti ricordi i programmi che ti interessano devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

Registrachiudi

Per utilizzare il servizio Registra devi essere iscritto all'area riservata come cliente e avere il decoder My Sky

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei programmichiudi

Per aggiungere questo programma alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

TV memochiudi

Vuoi essere avvisato con un SMS o una email quando sta per iniziare il programma? Scegli come preferisci ricevere il messaggio.

*Scopri costi e tariffe SMS

Cos´è il TV Memo? Scopri di più

Registrachiudi

Hai scelto di registrare con Registra. Conferma subito la tua scelta

Scegli una smartcard My Sky su cui registrare:

I tuoi registra Scopri di più

I miei programmichiudi

Sei sicuro di aggiungere questo programma alla tua guida personale?

I tuoi registra Scopri di più

I miei canalichiudi

Per aggiungere questo canale alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei canalichiudi

Il canale è stato aggiunto alla tua lista personale

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky