...E ora parliamo di Kevin


Informazioni

Uscita: 2011
Nazionalità: Gran Bretagna, USA
Genere: Drammatico
Durata: 110'
Audio: Stereo

V.M. 12 V.M. 12

Regia: Lynne Ramsay
Cast: Tilda Swinton John C. Reilly Siobhan Fallon Lauren Fox Leslie Lyles

Approfondimenti

informazioni

... E ORA PARLIAMO DI KEVIN

Eva ha messo da parte le sue ambizioni professionali e il suo amore per New York per crescere Kevin in provincia e in tranquillita', ma il rapporto tra madre e figlio e' sempre stato complicato, fin dal principio. Da neonato non smetteva mai di piangere, da bambino non parlava, poi non ha mai fatto altro che disobbedire. Tutto contro la madre, per provocarla e addolorarla. A 16 anni, infine, Kevin ha premeditato e commesso il peggio: una strage, a scuola. Due anni dopo, Eva ripercorre i ricordi, in cerca delle proprie mancanze, delle proprie responsabilita' e di un perche'.

Per il suo terzo film, la regista Lynne Ramsay ha trovato ispirazione nel controverso romanzo di Lionel Shriver, ovvero di un'altra donna, nonostante il nome. D'altronde al centro del dramma ci sono alcune tra le domande che piu' scuotono l'identita' femminile: come gestire la responsabilita' della maternita', per esempio, il suo essere, da un preciso momento in poi, per sempre e nonostante tutto. E il cuore del film e' sicuramente nella storia d'amore tra madre e figlio, un amore-odio, pieno di ambiguita' e di non detti, fatto non si sa bene se di troppa remissione, di eroica resistenza o di incontrollabile destino. Lo porta in superficie Tilda Swinton, con la rigidita' che e' corazza del personaggio, in verita' esploso dentro, ma anche con una varieta' di emozioni ben impressionanti. Non la si vedeva cosi' convincente dalla prova di Michael Clayton.
Sul fronte estetico il film e' molto insistito. Il colore del sangue e' declinato e ripreso in tutti i modi possibili, con la sequenza dedicata e disturbante dei corpi imbrattati e annegati nel pomodoro - che setta immediatamente gli assi cartesiani della tragedia in corso, quello lirico e quello quotidiano, famigliare - e poi con la vernice, la marmellata, la stampa sulla T-shirt, le ferite, i bersagli. Anche il montaggio e' studiatissimo, rimescolato al millimetro, costruito per la tensione. A questa estrema eleganza di modi e di temi del girato corrisponde e al contempo sfugge il tappeto sonoro, magnificamente lavorato, dal quale passa, senza soluzione di continuita', il flusso sentimentale del film: il dolore, la paura, la rabbia, lo sprazzo di felicita' e la disperazione della protagonista.
Non tutto convince, in ... E ora parliamo di Kevin, ma il colpo arriva comunque allo stomaco, perfettamente assestato, come tirato con l'arco da un professionista.

In programmazione




Ti suggeriamo

TV memochiudi

Per ricevere una email o un SMS che ti ricordi i programmi che ti interessano devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

Registrachiudi

Per utilizzare il servizio Registra devi essere iscritto all'area riservata come cliente e avere il decoder My Sky

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei programmichiudi

Per aggiungere questo programma alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

TV memochiudi

Vuoi essere avvisato con un SMS o una email quando sta per iniziare il programma? Scegli come preferisci ricevere il messaggio.

*Scopri costi e tariffe SMS

Cos´è il TV Memo? Scopri di più

Registrachiudi

Hai scelto di registrare con Registra. Conferma subito la tua scelta

Scegli una smartcard My Sky su cui registrare:

I tuoi registra Scopri di più

I miei programmichiudi

Sei sicuro di aggiungere questo programma alla tua guida personale?

I tuoi registra Scopri di più

I miei canalichiudi

Per aggiungere questo canale alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei canalichiudi

Il canale è stato aggiunto alla tua lista personale

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky