Caricamento in corso...

Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus

Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus Drammatico

Informazioni

Uscita: 2006
Nazionalità: USA
Genere: Drammatico
Durata: 135'
Audio: Stereo

V.M. 12 V.M. 12

Regia: Steven Shainberg
Cast: Robert Downey Jr. Harris Yulin Jane Alexander (I) Nicole Kidman Ty Burrell

Approfondimenti

informazioni

FUR - UN RITRATTO IMMAGINARIO DI DIANE ARBUS

Diane Nemerov, è la figlia di una ricca famiglia ebrea trapiantata a New York. Coniugata è Diane Arbus, moglie di Allan, un fotografo di moda, e mamma distratta di Grace e Sophie. Colta e sensibile, Diane è insofferente ai privilegi sociali, ai protocolli e ai conformismi che condizionano la sua vita e misurano le sue emozioni. Nell’appartamento sopra agli Arbus si stabilisce Lionel Sweeney, un uomo eccentrico affetto da ipertricosi e nascosto dietro una maschera. La relazione amicale e poi sentimentale con Lionel rivelerà a Diane un mondo straordinario e parallelo a quello della riconosciuta normalità. Solo allora Diane impugnerà la macchina fotografica per ritrarre (prevalentemente) le "meraviglie" della natura, i freaks impressionati nella pellicola di Tod Browning.

Steven Shainberg, cresciuto tra i ritratti della Arbus che decoravano le pareti della casa dello zio scrittore Lawrence Shainberg, porta sullo schermo il ritratto immaginario e immaginato della fotografa newyorkese. Liberamente ispirato al libro di Patricia Bosworth, "Diane Arbus: una biografia", il regista esplora insieme alla sua protagonista la sottile relazione tra l’apparire e l’essere. Come in Secretary così in Fur, il suo sguardo guida ed emancipa la figura femminile attraverso pratiche null’affatto consuetudinarie: la perversione, quella masochista della segretaria di Maggie Gyllenhaal, o uno strumento e la sua pratica, quella fotografica della Arbus di Nicole Kidman. Diane, prima di diventare il controverso mito della fotografia americana, era una casalinga che stirava i vestiti, misurava le luci e viveva in un’evidente condizione di subordinazione creativa nei confronti del marito.
Sarà la scoperta della diversità, dell’eccesso della natura suggerito fin dal titolo, a condurla a esplorare tutti quei luoghi, fisici e mentali, che erano stati oggetto di divieto. Fur è la pelliccia prodotta dai Nemerov e indossata dalle belle modelle bloccate dal rigore formale della macchina di Allan Arbus. Ma fur è pure il pelo mostruosamente eccedente di Lionel, che scopre, coprendolo, la manipolazione cosmetica del reale e l’arbitrarietà dei tabù. Nel film di Shainberg la macchina fotografica è sempre posata in primo piano, perché la "camera oscura" è prima negli occhi della Arbus. Occhi da formare, da impressionare, da caricare del vissuto drammatico di Lionel, fermato frontalmente dentro la sua prima fotografia.

In programmazione


Fur - Un ritratto immaginario di Diane Arbus


Figlia di una ricca famiglia ebrea trapiantata a New York, sposata ad Allan Arbus, fotografo di moda, madre distratta di due bambine, Diane è inquieta e insofferente al conformismo del suo ambiente e alle convenzioni. L'arrivo di un vicino misterioso e schivo, che scoprirà affetto da ipertricosi (è interamente coperto di lunghi peli), la spingerà a diventare fotografa per poter immortalare quelle che lei chiama le "meraviglie della natura", freaks di ogni tipo che lui, divenuto suo amante, le fa conoscere. Shainberg interpreta liberamente il libro di Patricia Bosworth Diane Arbus: una biografia per disegnare a modo suo il controverso mito della fotografa americana morta suicida a soli 49 anni: una ex casalinga, subordinata alla creatività del marito, che scopre i "diversi" e ne è perversamente e masochisticamente attratta, anche sessualmente. Il film precipita spesso nel ridicolo involontario e delle fotografie della Arbus nulla si vede (per divieto della Fondazione che amministra le sue opere), ma nemmeno si intuisce. Se i modelli di riferimento erano Browning (Freaks), Ferreri (La donna scimmia) e Lynch (Elephant Man), Shainberg ha toppato: il suo film è privo di emozione, di pietas e buon gusto. Kidman algida e senza fascino.AUTORE LETTERARIO: Patricia Bosworth



Ti suggeriamo

TV memochiudi

Per ricevere una email o un SMS che ti ricordi i programmi che ti interessano devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

Registrachiudi

Per utilizzare il servizio Registra devi essere iscritto all'area riservata come cliente e avere il decoder My Sky

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei programmichiudi

Per aggiungere questo programma alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

TV memochiudi

Vuoi essere avvisato con un SMS o una email quando sta per iniziare il programma? Scegli come preferisci ricevere il messaggio.

*Scopri costi e tariffe SMS

Cos´è il TV Memo? Scopri di più

Registrachiudi

Hai scelto di registrare con Registra. Conferma subito la tua scelta

Scegli una smartcard My Sky su cui registrare:

I tuoi registra Scopri di più

I miei programmichiudi

Sei sicuro di aggiungere questo programma alla tua guida personale?

I tuoi registra Scopri di più

I miei canalichiudi

Per aggiungere questo canale alla lista dei tuoi preferiti devi accedere con il tuo Sky iD

Non sei registrato? Crea subito il tuo Sky iD

I miei canalichiudi

Il canale è stato aggiunto alla tua lista personale

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky