I fiori di Kirkuk

I fiori di Kirkuk

Informazioni

Uscita: 2010
Nazionalità: Italia, Svizzera, Iraq
Genere: Drammatico
Durata: 125'
Audio: Stereo

V.M. 12 V.M. 12

Regia: Fariborz Kamkari
Cast: Mohammed Bakri Morjana Alaoui Antonia Zegers Maryam Hassouni Aljosha Massine

Approfondimenti

informazioni

I FIORI DI KIRKUK

Nel 1988 il regime di Saddam Hussein è impegnato in una sistematica decimazione del popolo curdo. Najla, giovane irachena da tempo trasferita in Italia per studiare medicina, fa ritorno a Baghdad con il proposito di ritrovare Sherko, medico curdo rientrato in patria per aiutare le forze ribelli dei pashmerga. Fronteggiando sia il retaggio culturale della propria famiglia che l’insistente corteggiamento del generale Mokhtar, Najla decide di diventare guardia medica dell’esercito, così da contribuire tacitamente alla causa delle forze ribelli e poter raggiungere il proprio innamorato a Kirkuk, dove l’esercito iracheno sta rastrellando la popolazione curda.
Le immagini che aprono il film sono quelle dei network che hanno mostrato lo storico abbattimento delle statue di Saddam e degli altri esponenti del regime iracheno da parte di adulti e bambini festanti con indosso maschere di Bush. In quelle che probabilmente rappresentano le uniche immagini della vittoria della recente guerra in Iraq, Fariborz Kamkari, regista curdo formatosi in Italia, trova forza emotiva e risonanze mnemoniche per raccontare una delle operazioni più cruente compiute dal regime di Saddam. La forma e la figura che sceglie per questa ricostruzione del genocidio dei curdi sono quelle più classiche del romanzo storico: l’avventura di due innamorati in una zona di guerra e il triangolo sentimentale. Vertice di questo triangolo è Najla, eroina bella e moderna, che, per amore di un medico curdo e dell’umanitarismo universale, decide di rifiutare i vincoli dei retaggi culturali così come le insistenti proposte di un membro del corpo militare.

In programmazione


I fiori di Kirkuk


È un film anomalo: scritto e diretto da un curdo-irakeno che vive a lavora in Italia, di produzione italo-svizzera, ma anche irakena (di un paese dove non esiste un'industria di cinema), girato nel sud del Kurdistan e in Iran dov'è anche ambientato, ha per protagonista un'attrice franco-marocchina e uno degli attori è franco-tunisino. È una tragica storia d'amore triangolare, situata nel 1988 (con prologo e finale nel 2003) a Kirkuk, città a 250 km da Baghdad, uno dei siti di un genocidio programmato da Saddam Hussein: ne furono vittime, anche a causa delle armi chimiche, più di 180000 civili curdi e turcomanni, donne e bambini compresi. Postprodotto a Roma con fotografia di M. Carosi, montaggio di Marco Spoletini e musiche dell'Orchestra di Piazza Vittorio. La strage fa da sfondo continuo della storia d'amore dalle forti tinte in cadenze di mélo con squarci lirici e ne determina gli sviluppi. In questo film, scritto con Naseh Kamkari, i limiti e la debolezza nascono dal comportamento dell'eroina araba Marjana, inverosimile sino all'assurdo, prima nel suo rapporto con l'amato curdo Sherko, medico come lei, poi nella sua adesione al regime dispotico (per meglio combatterlo dall'interno) e infine nell'irrealistico e ingiustificato sacrificio della sua vita. Distribuito da Medusa.




Tutti a casa tua

Invita i tuoi amici per guardare insieme questo programma Manda l'invito adesso

Vuoi invitare un amico a vedere questo programma?

Chiudi

Oggetto*
Nome mittente*
Indirizzo e-mail mittente*
Indirizzo e-mail destinatario*
Aggiungi destinatario Rimuovi destinatario
Testo mail standard (cambialo se vuoi)
Invia Messaggio
* campo obbligatorio

Ti suggeriamo

TV Memo
Chiudi
Vuoi essere avvisato con un SMS o una email quando sta per iniziare il programma?
Fai subito il login
Oppure se non sei ancora iscritto a Sky.it registrati subito!
Cos´è il TV Memo? Scopri di più
Registra a distanza
Chiudi
Per utilizzare il servizio Registra a distanza devi essere iscritto a Sky.it come Cliente e avere il decoder My Sky.
Fai subito il login
Oppure se non sei ancora iscritto a Sky.it registrati subito!
Scopri tutte le funzionalità del tuo decoder
Chiudi
Per aggiungere questo programma alla lista dei tuoi preferiti fai subito il login
TV Memo
Chiudi
Vuoi essere avvisato con un SMS o una email quando sta per iniziare il programma? Scegli come preferisci ricevere il messaggio: *Costi e tariffe SMS
Cos´è il TV Memo? Scopri di più
Registra a distanza
Chiudi
Hai scelto di registrare con Registra a distanza questo programma. Conferma subito la tua scelta.

Scegli una smartcard My Sky su cui registrare:
I tuoi Registra a distanza Scopri di più

Sei sicuro di aggiungere
questo programma alla tua guida personale?

Chiudi
Chiudi

Per aggiungere questo canale alla lista dei tuoi preferiti fai subito il login

Chiudi

Il canale è stato aggiunto alla tua guida personale.

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Inserisci l'indirizzo e-mail con cui ti sei registrato

Recupera il tuo Sky iD
Ti informiamo che a breve riceverai via mail il tuo username
Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...

Cerca su Sky